Comune di Foligno
header4.jpg
Home arrow Naturaarrow Parco di Colfiorito
  scopri la natura in Valle Umbra
Parco di Colfiorito

Il Parco Regionale di Colfiorito ha una superficie protetta di Ha 338 è compreso nel Comune di Foligno. Il Parco, il più piccolo tra le aree protette dell’Umbria, è famoso per la sua zona umida di montagna, la palude, l’entità più significativa con forma tondeggiante ed una superficie di circa Ha 100.

La Palude è stata dichiarata di interesse internazionale dalla Convenzione di Ramsar, per le caratteristiche della sua torbiera, per la ricchezza di specie vegetali e quale eccellente habitat per l’avifauna. Per la sua particolare conformazione geologica e la sua collocazione geografica, l’area di Colfiorito presenta complesse caratteristiche floristiche ed ecologiche. Si segnalano inoltre emergenze faunistiche di elevato valore nazionale, come la presenza del Tarabuso nidificante ed un immenso dormitorio di rondini.

Uno sterminato altopiano con al centro elementi di eccezionale valore: la palude omonima che raccoglie rare specie floristiche e vegetazionali e che ospita uccelli acquatici, gasteropodi e anfibi; il monte orve ed il suo castelliere preistorico; le testimonianze archeologiche della città romana di Plestia.

Il paesaggio intatto dei piani carsici e dei colli è quello, immutato della storia delle civiltà agricolo-pastorali dell'Appennino. (pagine ufficiali dell'ente di gestione)

Come arrivare

viabilità ordinaria
- da Terni percorrendo la S.S. Flaminia fino a Foligno
- da Perugia percorrendo la S.S. 75 bis fino a Foligno
- da Foligno percorrendo la S.S.77 Val di Chienti

 
Lunedì 25 Settembre 2017 18:57
 
 
 
COMUNE DI FOLIGNO - SERVIZIO TURISMO
Sede Porta Romana_ 06034 Foligno (PG)
tel. 0742.354459, 0742.354165 _ fax 0742.340545 _ e-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
P. IVA 00166560540