Comune di Foligno
header1.jpg
Home arrow Valle Umbraarrow Gualdo Cattaneo
  le città della Valle Umbra
Gualdo CattaenoGualdo Cattaneo

Gualdo Cattaneo è un piccolo borgo medievale arroccato su una collina alle pendici dei Monti Martani in una posizione particolarmente suggestiva. Il toponimo si fa derivare dal sassone “Wald” (selva, bosco) e testimonia la ricchezza di foreste che circondano questo territorio.

Le prime notizie storiche della cittadina risalgono al tempo dell’imperatore Ottone II, che nel 975 fondò il castello dandolo in feudo al conte germanico Edoardo Cattaneo. La sua posizione arroccata fu militarmente strategica e molto spesso al centro di aspre contese e dominazioni tra Foligno e Spoleto.

Da vedere nel centro storico la poderosa torre cilindrica fatta costruire nel 1494; la chiesa parrocchiale del XIII sec. con all' interno una bella cripta duecentesca; la chiesa di San Agostino edificata nel 1136 che conserva un grande affresco della Crocifissione realizzato nel 1482 dalla scuola del pittore folignate Nicolò Alunno.

Molto interessanti, a pochi chilometri dalla cittadina, suggestivi castelli risalenti per lo più al sec. XIII: Barattano, Caralto, Cisterna, Grutti, Pomonte, Pozzo, San Terenziano, Saragano, Torri.

 

Natura

I boschi, quelli Martani, che circondano il borgo medievale di Gualdo Cattaneo sono abitati da cinghiali, pernici e beccacce e vi si raccolgono anche funghi e tartufo nero. Il tutto per dar vita ad una cucina ricca e deliziosa: dagli stufati di cinghiale in bianco allo spiedo di cacciagione sui carboni ardenti, dagli “strongozzi” (pasta con acqua e farina) conditi con i funghi, alle frittate al tartufo nero.

 

Eventi

Tra Cielo e Terra sulla Strada del Sagrantino: tra maggio e giugno, festival teatrale che si snoda tra Giano dell’Umbria, Gualdo Cattaneo, Montefalco, Bevagna e Castel Ritaldi, proponendo un viaggio nel teatro e nella danza contemporanei d’autore, ma offrendo anche buona musica, pittura, fotografia e cinema, accompagnati dalla presenza del Sagrantino in tutte le sue espressioni.

Sagra degli asparagi: aprile, nella frazione di Torri di Gualdo Cattaneo vengono allestiti stand dov’è possibile la degustazione di piatti tipici a base di asparagi.
Genius Loci, luglio,appuntamenti musicali enogastronomici.

Il Presepe vivente di Marcellano: nel periodo natalizio tra dicembre e gennaio, le vie del borgo si allestiscono per un suggestivo presepe vivente.

 

 
Lunedì 20 Novembre 2017 01:27
 
 
 
COMUNE DI FOLIGNO - SERVIZIO TURISMO
Sede Porta Romana_ 06034 Foligno (PG)
tel. 0742.354459, 0742.354165 _ fax 0742.340545 _ e-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
P. IVA 00166560540